menu laterale:

Apertura segreteria
A vostra disposizione per informazioni e iscrizioni la segreteria con i seguenti orari:

• settimanale (Lunedì–Venerdì)
ore 16.30 – 18.00
• fine settimanale (Sabato)
ore 14.00 – 17.00

Ambienti

Ti serve una stanza?

Prenota campo da calcio campo da calcio

Contatti:

tel. 030 5236311
fax 030 5236312

Links interessanti:

Seguici:

COMUNITÀ CAPI




Per contattare i capi, andare nella sezione contatti.
Mentre per sapere di più sulla formazione capi, clicca qui.

La Comunità Capi ha per scopo:
a) l'elaborazione e la gestione del Progetto Educativo ;
b) l'approfondimento dei problemi educativi;
c) la formazione permanente e la cura del tirocinio dei soci adulti;
d) l'inserimento e la presenza dell'Associazione nell'ambiente locale.

La Comunità Capi, nelle forme che ritiene più opportune:
a) esprime tra i Capi della Comunità Capi una Capo e/o un Capo Gruppo (ambedue se si tratta di un Gruppo misto) che hanno la rappresentanza legale del Gruppo stesso;
b) affida gli incarichi di servizio nelle Unità;
c) propone alla competente autorità ecclesiastica la nomina dell'Assistente ecclesiastico di Gruppo e degli Assistenti ecclesiastici di Unità;
d) cura i rapporti con gli ambienti educativi nei quali vivono i soci giovani censiti nel Gruppo (famiglia, scuola, parrocchia, ecc.);
e) cura l'ordinaria amministrazione e delibera in merito agli atti ed alle decisioni di straordinaria amministrazione nel rispetto delle disposizioni contenute nel presente Statuto e nel Regolamento;
f) redige e approva il bilancio del gruppo.

La Capo Gruppo ed il Capo Gruppo, d'intesa con l'Assistente ecclesiastico di Gruppo ed avvalendosi dell'aiuto della Comunità Capi, curano in particolare:
a) l'attuazione degli scopi e l'animazione della Comunità Capi;
b) i rapporti con gli altri Gruppi e l'Associazione, in particolare nell'ambito della Zona;
c) la partecipazione dei soci adulti alle occasioni formative ed ai momenti di democrazia associativa di Zona e Regione;
d) i rapporti con associazioni, enti ed organismi civili ed ecclesiali presenti nel territorio in cui agisce il Gruppo;
e) la gestione organizzativa ed amministrativa del Gruppo.